RIFUGIO BOGANI in GRIGNA SETTENTRIONALE …alla ricerca della guerriera bella e senza nome

Weekend  Lombardia  Trek a Piedi

La Grigna Settentrionale con i suoi 2410 m, insieme alla Grigna Meridionale 2184 m, sono le più alte montagne vicino a Milano. Sono meta molto frequentata in tutti i periodi dell’anno. Grazie alla quota relativamente alta, d’inverno, ci si può cimentare in salite alpinistiche di varia difficoltà mentre d’estate le pareti verticali invitano numerosi rocciatori alla arrampicata. Naturalmente il dedalo di sentieri e i numerosi rifugi accolgono i molti più numerosi escursionisti fino in cima. Il rifugio Bogani è inserito all'interno del Parco Regionale della Grigna Settentrionale. Salendo verso il rifugio ci si trova in un susseguirsi di ambienti diversi, che caratterizzano il suggestivo paesaggio del parco. I versanti più bassi si caratterizzano per la presenza di carpini, querce e castagni mentre frassini e tigli trovano un ambiente ospitale nella valli ricche d'acqua. Salendo in quota, troverete faggete dagli splendidi colori (da non perdere in autunno!) fino a giungere al Moncodeno, immerso in boschi di faggio e larice. Qui, precisamente a quota 1670 sul sentiero che giunge dal Cainallo, trova sede l'alpeggio dove Enrico, gestore del rifugio Bogani, recupera le capre, le munge e dal latte profumato di essenze floreali produce il formaggio di capra d'alpe e i gustosi caprini. Salendo ulteriormente rododendro, mugo e ginepro lasciano spazio a vaste zone erbose e calcaree.

Dettaglio

TREK: Alpe Cainallo – Alpe Moncodeno – Rifugio Bogani e ritorno
1 giorno
pulmino 9 posti
€ 10
accompagnatore, assicurazione

Partenze

4 novembre
  5/11/2017   ISCRIVITI