“PATOLE” e ROMANICO …cibo per l’anima e il corpo

Weekend  Lombardia  Panza Trek...vie del Gusto

Tutto cominciò quando San Carlo Borromeo visitò Esino nel 1565, notando con dolore che le due chiesette di Esino Superiore ed Esino Inferiore erano davvero cadenti e mal messe. Il Cardinale diede allora l'ordine di rimetterle a nuovo. I due gruppi di abitanti entrarono quindi in competizione, in una sorta di gara a chi avrebbe ottenuto i migliori risultati nel restauro della propria chiesa, ma mentre per la chiesetta di San Giovanni ad Esino Inferiore non si fece altro che sopraelevare le fondamenta già esistenti, per la chiesa di Esino Superiore dedicata a Sant’ Antonio, il restauro fu fatto in grande, con fondamenta nuove e pianta più grande, tanto da farla diventare una delle parrocchiali più belle della zona. Per quanto riguarda la gara “a tempo”, furono gli abitanti di Esino Inferiore ad avere la meglio, in quanto i lavori in San Giovanni terminarono già nel 1611, mentre l’ambizioso restauro di Sant’Antonio finì solo nel 1628...

Dettaglio

VISITA a vari borghi con chiese ed abbazie romaniche PRANZO con PATOLE ad Esino
1 giorno
Per tutti
pulmino 9 posti
da 7 a 8 persone
€ 11,00
PRANZO con PATOLE ad Esino

Partenze

13 gennaio
  20/1/2018   ISCRIVITI